Fin.Promo.Ter

Notizie

Il Futuro? È a portata di mano! Riparte il bando Fondo Futuro

https://www.finpromoter.it/wp-content/uploads/2017/11/molte-monete-1024x682-300x200.jpg

Finanziamenti da 5.000 a 25.000 euro all’1% grazie al programma per la microfinanza della Regione Lazio. E con “Liquidità Sisma” fino a 10.000 euro di liquidità a tasso zero per le imprese dell’Area Cratere.

Al via la seconda edizione del Fondo Futuro. La Regione Lazio mette a disposizione un fondo finanziato con risorse POR FSE 2014-2020 per l’erogazione di piccoli finanziamenti a tasso agevolato rivolti a microimprese e a liberi professionisti (titolari di P.IVA) che si trovino in situazioni di difficoltà di accesso al credito bancario. Tra le novità rispetto alla scorsa edizione l’ampliamento dell’ambito dei soggetti beneficiari con l’inserimento, tra questi, delle s.r.l. e delle Srls (DL 76/2013) e l’attribuzione di specifica priorità alle donne.

Confcommercio è partner della Regione Lazio nell’iniziativa. Fin.Promo.Ter., confidi di secondo livello promosso dal Confcommercio, svolgerà infatti il ruolo di Soggetto Erogatore nell’ambito dell’iniziativa, che finanzierà l’autoimpiego, l’avvio di nuove imprese e la realizzazione di nuovi progetti di sviluppo nel territorio regionale.

Un’opportunità concreta per chi vuole far crescere i propri sogni. Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili del progetto, nel rispetto dei massimali previsti dall’Avviso Pubblico emanato dalla Regione. Non sono previsti costi aggiuntivi per il beneficiario (spese di istruttoria, commissioni di erogazione o incasso, penale di estinzione anticipata).

31,5 milioni di euro il totale delle risorse a disposizione.

Spese ammissibili: le spese connesse all’attività, indicate nel business plan e sostenute nel periodo di realizzazione del progetto, che può avere una durata massima di 12 mesi:

  1. a) spese di costituzione, per le imprese non ancora costituite al momento della presentazione della domanda;
  2. b) spese di funzionamento;
  3. c) investimenti;
  4. d) costo del personale.

La Regione ha, inoltre, costituito una specifica Sezione Speciale Liquidità Sisma, dedicata all’erogazione di finanziamenti da 5.000 a 10.000 euro a tasso zero a copertura delle esigenze di liquidità delle imprese operanti nei 15 Comuni del Lazio ricadenti dell’Area del Cratere Sismico.

A CHI RIVOLGERSI: Fin.Promo.Ter. S.c.p.a. si è accreditato come Soggetto Erogatore convenzionato con la Regione Lazio nell’ambito dell’iniziativa.

Per presentare domanda di accesso al Fondo, a partire dal 21 novembre 2017, è possibile contattare direttamente il Soggetto Erogatore tramite il sito web: www.finpromoter.it oppure rivolgersi alla rete di sportelli attivi su tutto il territorio del Lazio, indicati sul sito di Fin.Promo.Ter, che svolgeranno l’istruttoria, verificando il possesso dei requisiti e valutando il progetto presentato.

Di seguito l’elenco degli sportelli attivi per il primo contatto e la raccolta delle informazioni indicate nel Formulario:

Roma

presso Confcommercio Roma

Tel. 06 68437 517

microcredito@confcommercioroma.it

Viterbo

Presso Fidit Alto Lazio Scarl

Tel: 0761 30 4441

info@fiditaltolazio.it

Rieti

presso Ascom Rieti

Tel: 0746 485967

rieti@confcommercio.it

Latina e Frosinone

presso Confcommercio Lazio Sud

Tel: 0773 610 678

laziosud@confcommercio.it

Ulteriori informazioni, testo dell’Avviso Pubblico e materiali utili sono disponibili sul sito web di Finpromoter (www.finpromoter.it) e sui siti www.lazioinnova.it/; www.lazioeuropa.it/bandi/ e www.regione.lazio.it/rl_attivitaproduttive/?vw=documentazioneDettaglio&id=35439

Fideiussioni alle PMI

Consulenza alle PMI

Fin.Promo.Ter S.c.p.a.
via Cola di Rienzo 240 – 00192 – ROMA
Tel. 06/5833.1010 / 1812 – Fax 06/48904606 – e-mail info@finpromoter.it
Capitale sociale Euro 4.018.000,00 i.v.
R.I. Roma 05829461002 – C.F. e P. IVA 05829461002
Iscrizione n°19531.3 ex art. 106 TUB